BURIAN IN ARRIVO: ECCO LA STIMA DELLE NEVICATE PREVISTE

L’aria gelida in arrivo dalla Russia è ormai alle porte della nostra penisola e farà il suo ingresso in Adriatico nel corso della prossima notte.

Ci attende quindi un deciso peggioramento a partire dalle prossime ore sulle Marche con precipitazioni che si faranno via via diffuse nel corso della mattinata di domani assumendo carattere nevoso già attorno ai 150-200 metri nel mattino (quote prossime alla pianura nel pesarese fin dal mattino), per poi scendere di quota fino a raggiungere le aree costiere entro il pomeriggio.

Lunedì ancora diffuse nevicate fino a quote pianeggianti con accumulo al suolo anche su gran parte della fascia costiera, con valori termici prossimi o al di sotto dello zero su tutto il territorio con punte fino a -13/-14 gradi sui settori appenninici.

Nevicate previste in cm dal modello WRF di Meteo.sm

Confermiamo gli accumuli nevosi previsti ieri, con valori totali a fine evento di 5-15 cm lungo la linea costiera, 20-30 cm sui settori pianeggianti e collinari prossimi alla costa con punte superiori nelle aree maggiormente interessate dai rovesci, 40-60 cm sul comparto collinare e punte anche attorno ai 70-80 cm sui versanti orientali del appennino.

Seguite da domani mattina il nostro snowcasting con l’evoluzione dei fenomeni e segnalazioni da tutta la regione.

A cura di: Dott. Geol. Francesco Cangiotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.