NEVE IN ARRIVO NELLE PROSSIME SULLE MARCHE

12/02/2021 – Imminente irruzione di aria artica continentale con neve diffusa fino ai settori pianeggianti.
Un buongiorno a tutti i nostri amici.
Ormai imminente il peggioramento nevoso sulla nostra regione. Dal tardo pomeriggio-sera una struttura depressionaria in arrivo da occidente determinerà un generale peggioramento con fenomeni diffusi. La fenomenologia, visto l’afflusso molto freddo legato all’aria artica continentale, risulterà in prevalenza nevosa (forse solo inizialmente mista a pioggia nei settori costieri ma con tendenza a girare in neve tra la notte e la mattinata di sabato…). Tale fase instabile perturbata perdurerà anche per parte della giornata di sabato. In allegato possiamo notare le stime sull’accumulo nevoso definite dai vari modelli che dovrebbe interessare un po’ l’intero territorio regionale. Accumuli maggiori nei settori interni appenninici (30-60 cm) e collinari (10-30 cm). Accumuli, seppur di minore entità attesi anche nel comparto costiero (0-10 cm). Trattasi di valori da prendere con le “pinze” in quanto la stima dell’accumulo risulta piuttosto “complessa” e di difficile lettura.
Di seguito l’accumulo nevoso stimato tra la serata odierna e la giornata di domani dal modello del centro meteorologico sanmarinese (meteo.sm).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.