ANCORA MODERATI-FORTI FENOMENI NELLE PROSSIME ORE SULLE MARCHE

21/02/2018 – AGGIORNAMENTO ORE 19

Buonasera a tutti i nostri amici.
La giornata di oggi è stata segnata da un’intensa perturbazione legata ad una circolazione depressionaria centrata sulle nostre regioni centro-meridionali. Proprio quest’ultima determinerà un ulteriore temporanea intensificazione della fenomenologia sul nostro territorio grazie alla risalita di un attivo sistema frontale occluso che favorirà piogge estese in pianura e bassa collina e nevicate dai comparti medio-alto collinari. Proprio la neve è caduta incenssantemente per gran parte della giornata odierna sui nostri rilievi, mediamente oltre i 350-400 metri, favorendo accumuli notevoli (anche oltre i 40-50 cm in Appennino), specie in quota. Nel corso delle prossime ore tuttavia la fenomenologia nevosa tenderà in parte ad essere sostituita da quella piovosa nei settori medio-collinari per effetto di un temporaneo richiamo relativamente mite dai quadranti meridionali, confinandola nel tra la prossima notte e la mattinata di domani solo oltre i 600-800 metri.
Un parziale miglioramento è atteso dalla mattinata di domani con fenomenologia più che diverrà più intermittente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.